Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Benvenuti al Campo degli Eroi

La prima stagione di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo si è conclusa da poco su Disney Plus. 

Nel promettente inizio abbiamo conosciuto il giovane protagonista Percy e quelli che diventeranno i suoi amici più cari: il satiro Grover e la figlia di Atena, Annabeth. Abbiamo visto il figlio di Poseidone affrontare la verità che sua madre Sally gli ha rivelato su chi sia il suo vero padre e il suo ingresso al Campo Mezzosangue in cui vivono e si addestrano i semidei, per sfuggire a tutti i mostri che li perseguitano.

Ade, Zeus e Poseidone, rendendosi conto che i loro figli erano troppo potenti, avevano fatto il patto di non generarne più. Secondo voi lo hanno rispettato? Ovviamente no, e Percy ne è la prova vivente. Proprio per questo motivo attira più mostri di tutti gli altri mezzosangue messi assieme.

Come se non bastasse, Zeus lo accusa di avergli rubato la folgore e, ciliegina sulla torta, sua madre finisce nell’Ade… da viva.

Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo

Percy deve perciò compiere la sua impresa insieme a Grover e Annabeth per ritrovare il leggendario oggetto (e discolparsi) e salvare la mamma. La loro sarà un’avventura ricca di ostacoli e prove da superare per salvare il mondo… una cosa davvero da poco!

Tra parchi divertimenti stregati, casinò della memoria, l’Oltretomba e parenti serpenti, Jackson è cresciuto, diventando più forte e consapevole delle sue capacità… e purtroppo si è anche reso conto che attirerà i guai come calamite. Ma non sarà solo perché potrà contare sul forte legame di amicizia, lealtà e fiducia che si è creato tra lui, Grover e Annabeth. 

Il vero colpevole del furto e il suo complice vengono svelati solo nell’ultimo episodio dando inizio a quella che sarà la vera battaglia finale… nella seconda stagione. E sì, la serie è stata già rinnovata e sarà basata sul secondo volume della saga, Il mare dei mostri.

Anche se Percy Jackson e gli Dèi dell’Olimpo a un primo impatto sembra una serie solo per ragazzi, si lascia apprezzare anche dai più adulti. Sopra ogni aspetto emerge il fascino per la mitologia greca che gli amanti del genere non potranno lasciarsi sfuggire.

Gli otto episodi si guardano scorrevolmente e lo spettatore non si annoia. Azione, trama e introspezione dei personaggi sono ben bilanciati. È molto fedele al romanzo, forse anche perché Rick Riordan in persona ha curato la sceneggiatura insieme a Jon Steinberg.

Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo

Walker Scobell è stato un Percy molto convincente rispecchiando la giovane età del protagonista con tutte le difficoltà che deve affrontare. Anche gli altri membri del cast non sono stati da meno: sono riusciti a mettere in atto qualcosa di molto realistico.

Un buon prodotto insomma, che non a caso ha registrato il miglior debutto su Disney Plus e oltre 110 milioni di ore di visione fino a oggi. 

Arrivederci al 2025 quando arriveranno i nuovi episodi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Prediligo i fantasy e gli storici ma non disdegno ogni tanto zampettare tra thriller e polizieschi. Sono molto timida ma a volte non lo posso nascondere… gote rosse e occhi a cuoricino non mentono. Regalatemi una fontana che sgorga continuamente cioccolato e mi farete molto felice. Mi piacciono anche i libri e lo sport, ma odio gli zombie!

Pubblicato da Serena

Prediligo i fantasy e gli storici ma non disdegno ogni tanto zampettare tra thriller e polizieschi. Sono molto timida ma a volte non lo posso nascondere… gote rosse e occhi a cuoricino non mentono. Regalatemi una fontana che sgorga continuamente cioccolato e mi farete molto felice. Mi piacciono anche i libri e lo sport, ma odio gli zombie!

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments