Come ti rovino una carriera

Manca tanto così, hai fatto tutte le mosse giuste e sei a un passo dal diventare una vera Star, poi la tua carriera si dissolve nel nulla. Anni di lavoro e occasioni d’oro cancellati da una pessima frase o peggio, da un comportamento criminale.

Vediamo qualche esempio di attori che hanno sfiorato il successo, per poi venire travolti dallo sdegno dell’opinione pubblica.

Shannen Doherty

Amata da tutti, ma solo oggi. La nostra Brenda è stata cacciata dal set di Beverly Hills 90210 a causa delle sue continue liti con Jenny Garth e Tori Spelling, che in seguito ha anche ammesso di aver chiamato papà Aaron per farla licenziare.
Ha avuto una seconda chance con Streghe, ma di nuovo il suo carattere competitivo l’ha portata ad avere continui screzi con la primadonna Alyssa Milano e al conseguente licenziamento mascherato da dimissioni.

Matthew Fox

Finito Lost ha dichiarato di aver chiuso con la tv e ha iniziato a comparire al cinema, per esempio al fianco di Brad Pitt in World War Z, ma il suo slancio è durato pochissimo. Nel 2011 fu accusato di aver aggredito un autista di autobus (causa archiviata) e l’anno successivo è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza; la co-star di Lost , Dominic Monaghan, ha messo l’ultimo chiodo sulla sua bara accusandolo di picchiare le donne. La sua carriera non si è mai ripresa davvero.

Gina Carano

Tanto bella quanto loquace, la nostra Gina non è molto brava a ragionare prima di parlare: all’inizio del 2021, ha pubblicato una foto sui social media paragonando l’essere repubblicana all’essere ebrea durante l’Olocausto, cosa che ha indotto i fan a cercare altri post problematici dell’attrice. Hanno trovato di tutto, dalle mascherine alla transomofobia, quindi Disney e LucasFilm l’hanno licenziata da The Mandalorian e la sua agenzia l’ha scaricata.

Jennifer Grey

L’amatissima Baby di Dirty Dancing ha fatto un solo, madornale errore: credere che il suo corpo le appartenesse. Dopo il successo del film decise di togliersi lo sfizio e rifarsi il naso, senza rendersi conto che così facendo si sarebbe resa irriconoscibile, praticamente invisibile ai fan e persino ai colleghi.

Percy Hynes White

Il suo ruolo in Mercoledì gli aveva dato l’occasione giusta per farsi notare e iniziare una carriera stellare, peccato che sia stato accusato di violenza sessuale da una donna di Toronto. Secondo il racconto della sua accusatrice, l’attore organizzava feste con i suoi amici in cui dava droga e alcool a minorenni per poi costringerli a fare sesso con lui. Sebbene White abbia negato fermamente le accuse, pare che stato eliminato dalla serie nonostante il suo ruolo fosse destinato a crescere nella stagione successiva.

Isaiah Washington

Le prime stagioni di Grey’s Anatomy erano piene di star emergenti e il nostro amico sembrava destinato a un fulgido successo… almeno finché non fu licenziato per aver usato un insulto omofobo sul set. Apparentemente la parola è stata pronunciata dopo un alterco fisico e verbale tra Washington e il protagonista maschile Patrick Dempsey. In seguito ha affermato che non era diretto a nessuno, ma non è bastato a salvare la sua carriera.

Ezra Miller

L’occasione della vita, il ruolo di Flash nello Snyderverse, la partecipazione a Justice League e il suo film da solista già in programma, ma questo ragazzo sembra generare problemi ovunque vada. È stato accusato, tra le altre cose, di adescamento, aggressione, furto con scasso e abusi ed è stato arrestato più volte. The Flash è stato comunque rilasciato, ma non è riuscito a soddisfare le aspettative e ha perso il ruolo in Animali Fantastici.

Jonathan Majors

La Marvel ha suscitato scalpore scegliendo questo attore emergente come il cattivo post-Thanos dell’MCU. Lo abbiamo visto in Loki e in Ant-Man e si parlava di apparizioni multiple in molteplici pellicole. Nonostante i piani per molti film futuri, però, è stato licenziato dopo essere stato arrestato e successivamente condannato per aggressione e molestie in un processo per violenza domestica.

Insomma, che sia un post sbagliato, un atto di vanità o qualcosa di ben più grave, è davvero difficile riuscire avere una carriera duratura!

/ 5
Grazie per aver votato!

Il mio biglietto da visita sono grandi occhi cerulei e un sorriso affettuoso, caratteristiche perfette per mascherare umorismo triviale e un sarcasmo che altrimenti mi metterebbe in guai seri.
Mi piacciono i dinosauri, gli zombie e il formaggio; sono sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, ma adoro anche rivedere i classici della mia infanzia.
E il formaggio.

Pubblicato da Eleonora

Il mio biglietto da visita sono grandi occhi cerulei e un sorriso affettuoso, caratteristiche perfette per mascherare umorismo triviale e un sarcasmo che altrimenti mi metterebbe in guai seri. Mi piacciono i dinosauri, gli zombie e il formaggio; sono sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, ma adoro anche rivedere i classici della mia infanzia. E il formaggio.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments